Qualche tempo fa mi trovavo a passeggiare spensierato proprio su quel viale con la mia famiglia. Peccato che questa motivazione faccia decisamente a pugni con la raccomandazione data qualche mese fa dall’ex ministro dell’Interno Angelino Alfano, di portare la pistola d’ordinanza anche fuori servizio, proprio in virtù della particolare situazione di allarme terroristico. Né la Legge né le circolari, e tantomeno le Autorità preposte, sembrerebbe che intendano affrontare la problematica dell’impiego in abiti civili delle ingombranti armi d’ordinanza. Il dolore che ha suscitato l’ennesimo attentato di Barcellona è difficile da spiegare. L’Italia, unica Nazione Europea che finora ha fortunatamente avuto un ruolo di spettatore nel sanguinario scenario degli attentati compiuti da cellule terroristiche, potrebbe essere il prossimo obiettivo da colpire; così esordiscono preoccupati i delegati militari Carmine CAFORIO e Giuseppe LA FORTUNA. “Prima o poi l’Isis colpirà anche noi” ha dichiarato il capo della Polizia Gabrielli nei giorni scorsi. Torniamo ad aggiornarvi sull’ormai annosa vicenda del porto dell’arma fuori servizio da parte del personale della polizia. FORZE DI POLIZIA. Probabilmente, come a Barcellona, non ci sarebbe stato alcun operatore di polizia pronto a reprimere un evento del genere; solo eccezionalmente si sarebbe potuto trovare un Carabiniere o un Poliziotto armato fuori servizio. Italia, allarme terrorismo: per le Forze dell’Ordine è doveroso girare armati anche fuori servizio. Nell’ambito delle specifiche attribuzioni conferite alle categorie appartenenti alle Forze di Polizia, si ritiene ormai indispensabile consentire al personale che opera in condizioni dissimulate ad alto rischio operativo, di essere dotato di pistole adeguate alle esigenze di servizio e soprattutto che venga finalmente legittimato il libero acquisto di armi comuni da sparo anche agliagenti di pubblica sicurezza; proposta, questa, contenuta in un decreto da anni allo studio di una delle tante commissioni parlamentari. Ho riflettuto e pensato a quanti colleghi, liberi dal servizio, si potrebbero trovare con la famiglia in situazioni del genere. Estrae e minaccia con la pistola la polizia, fermato prima di sparare: ora è in carcere ... «È venuto con la pistola fuori al teatro dove stavo lavorando». E peccato, ancora, che le dimensioni della pur ottima Beretta 92 d’ordinanza facciano a pugni con le possibilità di occultamento con la maggior parte dei capi di abbigliamento, in particolare nel periodo primaverile-estivo. Tra le raccomandazioni ce n’è in particolare una che lascia sorpresi: si invitano gli agenti infatti a portare con sé l’arma di ordinanza anche fuori dal servizio per permettere un intervento tempestivo in caso di imprevisto, in caso di attacco terroristico quindi. 135/86 e L. 121/81 per la Polizia di Stato). La Polizia locale Terre estensi, che comprende Ferrara, Voghiera e Masi Torello, sarà dotata di armi, nello specifico una «pistola semiautomatica con caricatore bifilare», che gli agenti porteranno con sé sempre, anche a casa. L'agente di polizia municipale fuori servizio, puo portare con se l'arma fuori dal territorio d'appartenenza? 04154780961 - REA: MI - 1729486 -. Mi spiego meglio: nelle canoniche ore di servizio abbiamo coscienza e preparazione per detenere, portare e utilizzare un’arma; al contrario, quando terminiamo il servizio, siamo alla stregua dei semplici cittadini. Polizia spara col taser a una ragazza fuori da un’ospedale: proteste in Spagna contro gli agenti VIDEO. Io, inerme, contro la volontà assassina di uno sconosciuto, preannunciata solo dal rombo di quel motore che si avvicina repentinamente con l’intento di uccidere quante più persone possibile, seguito immediatamente dopo dalle urla della folla terrorizzata e dai lamenti strazianti di una mamma che si avvinghia al suo bimbo a terra deturpato da una violenza tanto crudele quanto demoniaca. Ciao. La Polizia spagnola , il Mossos d’Esquadra , ha usato ripetutamente il taser su una ragazza. Ancora una volta sconsiderati assassini, apparentemente sconosciuti alle forze di sicurezza, hanno deciso, pianificato e portato a termine un’azione terroristica nei confronti di cittadini indifesi e soprattutto ignari del loro imminente destino, la cui unica colpa era quella di vivere, o ancora peggio, di trovarsi per caso, in una città europea. nella mattinata di mercoledì, la sospensione della licenza del “Cafè Mi Vida”, di Erbusco. Provando ad immaginare una situazione del genere, mi si è spezzato il cuore. Si è concluso con il ferimento e l’arresto di un 44enne con vari precedenti di polizia il tentativo di rapinare una coppia da parte di due uomini, di cui uno ... ha estratto la pistola d’ordinanza sparando un … Un ufficiale di polizia e un agente di pattuglia fuori servizio si precipitarono nel caos in cerca di sopravvissuti, soccorsero Boudin e Wilkerson e li portarono in salvo. “Strange Craft: The True Story of an Air Force Intelligence Officer Life with UFOs” è il titolo di un libro uscito circa due anni fa scritto dall’autore John L. Guerra e pubblicato dalla Bayshore Publishing Co. di Tampa, Florida. Un altro giovane afroamericano è stato ucciso dalla polizia negli Usa, ... la seconda lo tira fuori dall’auto e in una colluttazione gli spara a sangue freddo con sei colpi di pistola. Infatti, in attesa di una decisione ufficiale da parte del ministero (che, se mai dovesse arrivare, dovrà presumibilmente avere la forma di un atto avente forza di legge), l’unico modo per un poliziotto o un carabiniere di portare un’arma personale fuori servizio è quello di richiedere il porto di pistola per difesa personale, come un qualsiasi altro cittadino. e soggetti ‘titolati’, consente a persone, totalmente estranee alla salvaguardia della sicurezza quotidiana dei cittadini, di portare al seguito armi private. Infatti, proprio in considerazione di tali presupposti, verrebbe quasi da pensare che tale sensibilizzazione sia solo un modo per mettere la “pratica a posto”, come spesso si usa dire nel gergo comune, e non una convinta e fattiva volontà di voler aumentare di netto, attraverso un semplice provvedimento, le condizioni di sicurezza in favore dei nostri cittadini nonché di chi rischia la vita per tutelarli. Da ciò si può facilmente comprendere come il nostro Paese stia continuando a sprecare preziose risorse umane che potrebbero immediatamente incrementare e capillarizzare – senza alcun costo per l’amministrazione – il servizio di vigilanza armata nelle strade delle nostre città, specie per contrastare la preoccupante insidia di individui isolati invasati, armati di coltelli, lame o di altri piccoli arnesi letali facilmente occultabili, idonei a sgozzare in pochi minuti un numero indeterminato di persone. L'intervento della Polizia di Stato Firenze: anziana borseggiata fuori dalla Posta. Sono preoccupati i vigili milanesi e italiani per l'allerta terrorismo. Nonostante tutto, sembrerebbe che nessuno abbia voglia di affrontare l’annoso problema dell’equiparazione degli Agenti di PS agli Ufficiali di PS, limitatamente alla possibilità di consentire a questa categoria di uomini e donne, l’acquisto di una PISTOLA DI DIMENSIONI PIÙ PICCOLE DI QUELLA D’ORDINANZA. Cominciamo subito a rispondere al seguente quesito: la polizia (o, più in generale, un appartenente alle forze dell’ordine) può chiederti di mostrare il documento d’identità? Imbarazzante ma vero!!! Il Sap (Sindacato autonomo di polizia) è recentemente tornato sulla questione ormai annosa del porto fuori servizio di un’arma diversa da quella d’ordinanza da parte del personale delle forze dell’ordine, citando un recente articolo apparso sul quotidiano La verità, diretto da Maurizio Belpietro: la notizia è che, in attesa che il ministero giunga a una decisione ufficiale sulla possibilità di portare armi personali fuori servizio, le prefetture stanno bocciando sistematicamente le richieste di porto di pistola per difesa personale avanzate dai poliziotti. raccomandazione data qualche mese fa dall’ex ministro dell’Interno Angelino Alfano. Polizia di Stato: colpi di pistola fuori dal bar, sospesa la licenza per 30 giorni CONDIVIDI E’ stata disposta dal Questore della Provincia di Brescia ed eseguita da personale della Divisione P.A.S.I. Il quotidiano diretto da Maurizio Belpietro cita il caso di un poliziotto di Novara che ha richiesto il porto e dalla propria prefettura si è visto rispondere che “non ci sono sufficienti motivazioni che dimostrano la reale esposizioni a rischi, non essendo evidenziati fatti o circostanze di pericolo attuale”. Armietiro.it - Quotidiano di informazione, Alfano "consigliò" ai poliziotti di portare l'arma d'ordinanza anche fuori servizio, che però è troppo ingombrante. Un ispettore capo, libero dal servizio, è intervenuto riuscendo a sventare una rapina a mano armata ai danni di un mezzo portavalori. Geopolitica – Intelligence – Investimenti. Informazioni su Sicurezza, Difesa e Esteri. è deprimente non avere la giusta considerazione, è ancor più devastante pensare di dover assistere ad una strage e non poter intervenire per salvare delle vite solo perché disarmati…, E’ stato modificato il decreto del Ministro della sanità 28 aprile 1998 concernente "Requisiti psicofisici…, Nelle more della definizione del riassetto della sicurezza, del contratto e dell’”eventuale” riordino delle carriere,…, FORZE DI POLIZIA, FINALMENTE SOLO ATTESTAZIONE DI SERVIZIO PER IL PORTO D'ARMI. Forse non lo sai, ma la risposta è negativa: nessun pubblico ufficiale può costringerti a mostrare i tuoi documenti, né a portarli indosso con te. I reiterati appelli a viaggiare armati diffusi prima dall’ex Ministro dell’Interno ALFANO in occasione dell’attentato avvenuto a Nizza, poi dall’attuale Ministro MINNITI dopo l’ultima sanguinosa strage avvenuta a Barcellona, messaggio reiterato anche da numerose Autorità Politiche e Militari a seguito degli ultimi attentati compiuti dai cosiddetti “LUPI SOLITARI” nonché quello avvenuto sulla metropolitana di Londra, non trovano alcuna accoglienza, anzi hanno suscitato numerose critiche e diffuso malcontento tra tutto il personale. Altro che difesa personale! PORTO DELL’ARMA FUORI TERRITORIO DA PARTE DEL PERSONALE DI POLIZIA LOCALE Il problema del porto dell’arma in dotazione da parte del personale di Polizia Locale potrebbe sembrare di facile inquadramento da un punto di vista giuridico se si prende in considerazione solamente l’art. ... La Polizia di Stato di Genova ha arrestato un 34enne genovese nella flagranza del reato di furto aggravato. Lo ha stabilito una circolare emessa lo scorso novembre dal Dipartimento di pubblica sicurezza, di cui ne veniamo a conoscenza solo oggi grazie alle rivelazione de Il Giornale. Ecco perché molti di noi non la portano al seguito e non considereranno gli sproni delle massime Autorità politiche che spesso ritornano alla ribalta. È questa, in sintesi, la nuova disposizione per la polizia penitenziaria, in seguito ai fatti di Barcellona. Automi spesso “telecomandati” a distanza da virtuali predicatori della morte, quasi sempre sconosciuti e soprattutto incontrollati, pronti a seminare terrore ed immolarsi in nome di un “Dio” assassino che non viene riconosciuto da nessuna religione al mondo.“Impossibile anticipare le loro azioni”, allora perché non viene immediatamente data la possibilità di portare al seguito una pistola pratica, maneggevole e soprattutto facilmente occultabile, a chi da sempre è legittimato a viaggiare armato e soprattutto è stato addestrato per salvaguardare l’incolumità pubblica?! MIGRANTI ASSALTANO LA CASERMA DEI CARABINIERI: DERUBANO E PICCHIANO I MILITARI, Speziale è libero, uscito da carcere per fine pena dopo 8 anni per l’omicidio dell’ispettore Raciti. Ma a chi chiede il porto di pistola per avere un'arma personale più piccola, le prefetture rispondono che "non ci sono sufficienti motivazioni che dimostrano la … Lecco: colpo di pistola al petto, muore al Comando di via Sassi un giovane vicecommissario della Polizia Locale Lecco Aveva solo 31 anni ma aveva già prestato servizio a Cologno e a Seregno prima di essere assunto a Lecco nel dicembre 2019, iniziando così la sua avventura professionale in città nei primi giorni di questo funesto 2020. Ferito 44enne ... 6,346. Non di meno, nel anche senza … Napoli: agenti Polizia Penitenziaria fuori servizio arrestano ladro “Due agenti della polizia penitenziaria, non in servizio, hanno sventato un furto e arrestato il ladro intento a rubare un’auto parcheggiata a pochi passi dal carcere di Poggioreale. La stessa Legge, facendo una distinzione tra Ufficiali, Agenti di P.S. Polizia di Stato; Polizia Penitenziaria; ... successe che un carabiniere fuori servizio sparò per leggittima difesa contro un delinquente ferendolo ed il fatto che avesse la pistola fuori servizio fu giustificato proprio da queste nuove norme di sicurezza. 1 2. moltologo. Da un sondaggio effettuato nell’abito di alcuni Reparti operativi della Capitale, su 100 Carabinieri interpellati a campione, sembrerebbe che solo 6/8 di loro, benché lamentino problemi connessi con le dimensioni della pistola in dotazione, continuino a viaggiare costantemente armati anche fuori servizio, circa 60 preferiscono lasciarla in caserma o a casa solo perché difficilmente occultabile sotto gli abiti civili, mentre i rimanenti, a prescindere, non la porterebbero a seguito se non espressamente comandati. L'episodio è avvenuto a Marano, in provincia di Napoli, dove alle 9 di questa mattina tre banditi su un'auto e una moto hanno assaltato il mezzo blindato Europol con a bordo due guardie giurate. Noi siamo soggetti che sentono con forza, per il ruolo che ci è conferito dalla Legge e riconosciuto dai nostri concittadini, la necessità della concessione del porto di un’arma personale fuori dal servizio. Da tempo i cittadini segnalavano continui furti nella autovetture in … di Gilda Giusti - martedì, 24 Novembre 2020 21:34 - Cronaca, Top News Infatti, come ormai noto a tutti, l’attuale pistola in dotazione alle Forze dell’Ordine, non riunisce i requisiti tecnici/costruttivi necessari per essere agevolmente occultata sotto gli indumenti civili in quanto pesante e particolarmente voluminosa, quindi poco pratica e facilmente individuabile da potenziali criminali armati. Tipo un vigile che va 3 giorni fuori dalla propria città puo portarsi dietro di se la sua arma o no? ... Il 18enne talento è stato raggiunto da uno sparo, partito pare accidentalmente, mentre si trovava in una stazione di servizio. Alfano "consigliò" ai poliziotti di portare l'arma d'ordinanza anche fuori servizio, che però è troppo ingombrante. Gli operatori delle forze di polizia hanno una percezione del loro ruolo che va ben oltre il solo rapporto lavorativo con la propria amministrazione. altro Corpo (statale) ad ordinamento civile l’assegnazione della pistola non è mai stata subordinata ad esigenze diverse dal servizio, ovvero “tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica” (v. art. Ferrara, polizia locale con le armi anche fuori servizio: l'incognita dei costi Sì del Consiglio comunale, il sindaco Fabbri: ci allineiamo agli altri capoluoghi. Siamo convinti che ascoltando anche il parere di tanti operatori di Polizia, ricchi di preziose e irripetibili esperienze di servizio, aumenterebbe la possibilità di impedire inutili spargimenti di sangue o perlomeno limitarne le nefaste conseguenze…. La legge parla chiaro: solamente chi rifiuta, dietro richiesta di un pubblico ufficiale nell’esercizio delle sue funzioni, di dar… 1 D.P.R. Nel pomeriggio di ieri l'uomo si è fatto la scorta di liquori mettendoli nel carrello … Per leggere la notizia data dal Sap, CLICCA QUI. Il ministero degli Interni ha riesumato una circolare degli anni Trenta in base alle quale i citati servitori dello Stato, se fuori servizio, hanno sì facoltà di circolare armati ma solo della pistola d’ordinanza, quella da guerra, e non di una pistola più acconcia, di dimensioni ridotte. Altri soccorritori sono stati curati all’ospedale di St. Vincent per inalazione di fumo. Attraverso la mia orami trentennale esperienza operativa vissuta nell’Arma dei Carabinieri e confrontandomi giornalmente con decine di colleghi, ritengo che se fosse accaduto in Italia non sarebbe cambiato granché. Sembrerebbe che noi appartenenti alle Forze di Polizia, siamo considerati operatori a capacità “alternata”. Rapina a poliziotto fuori servizio: l’agente spara alle gambe. Per noi portare un’arma diversa da quella di ordinanza deve trovare una giustificazione valida, ma stranamente la Legge ci impone di intervenire, una circolare ci esorta a portare sempre al seguito l’arma d’ordinanza e il Ministro dell’Interno lo continua a ribadire puntualmente. l' arma è consentita portarla con se (nel caso di agente di p.s.) FERRARA. LEGGI ANCHE – Esquilino, “topo d’auto” sorpreso da un Carabiniere fuori servizio: arrestato il ladro 34enne Un 41enne romano, con vari precedenti di polizia, è stato invece arrestato ieri sera da un agente della Polizia di Stato, libero dal servizio, del commissariato Casilino, diretto da Michele Peloso.

Pronto Intervento Polizia Municipale, Il Valore Della Scuola Nella Nostra Società, La Mazurka Del Buon Vino, Buon Sabato Di Speranza, Sintomi Autismo Neonato, Fodmap Diet Pdf, Youtube Se Telefonando Mina, Bologna Fc 1990-91, Bando Avvocato 2020, Capo Milazzo Indicazioni Stradali,